Classificazione Del Chicco Di Caffè – Grado

Classificazione Del Chicco Di Caffè – Grado

Gradi di qualità per il caffè verde

Il profumo ammaliante dei chicchi di caffè appena tostati ha qualcosa di contemplativo. È richiesto un rigoroso controllo di qualità in condizioni comparabili in modo che il piacere sensuale non sia offuscato da impurità, chicchi marci o caffè di qualità inferiore. Identificano i chicchi migliori, i cui aromi si sviluppano completamente durante la tostatura e che raggiungono i prezzi più alti del mercato mondiale. Puoi trovare ulteriori informazioni sulla classificazione dei chicchi di caffè nella nostra rivista.

Ricorda: puoi sempre controllare la nostra pagina del negozio per i nostri prodotti consigliati che abbiamo testato noi stessi. Abbiamo testato macchine per caffè espresso, macchine per caffè espresso sia completamente automatiche che portafiltri, chicchi di caffè e utensili da caffè.

Due Sistemi Di Classificazione In Competizione

Per la classificazione dei chicchi di caffè,   sono stati stabiliti due metodi nelle sedi di negoziazione del caffè che soddisfano le diverse esigenze di acquirenti, venditori e ispettori governativi. Questo è lo  standard di classificazione della SCAA , della Specialty Coffee Association of America e del cosiddetto  metodo Brasile / New York .

Sebbene il metodo SCAA consenta ai rivenditori di  confrontare rapidamente  diversi chicchi di caffè, alcuni difetti importanti, che non si verificano di rado, non vengono presi in considerazione con questo metodo. Un acquirente che vaga per sacchi di caffè alla ricerca di chicchi perfetti troverà rapidamente l’affare migliore utilizzando il metodo SCAA.

D’altra parte, il metodo Brasile / New York rappresenta una via di  classificazione assoluta del campione .

Da intenditore di caffè, ci piace chiedersi quali chicchi siano la punta di diamante assoluta. Nel video, Asser Christensen, barista e fondatore di “ The Coffee Chronicler ” spiega cosa, dal suo punto di vista esperto, caratterizza i chicchi di altissima qualità.Fagioli Espresso

Cinque Gradi Di Classificazione SCAA

Allora come fanno i torrefattori a decidere quali chicchi tostare nel forno per torrefazione sotto attento controllo e circolazione costante per fare un caffè aromatico? A tal fine, vengono utilizzate informazioni sulla  varietà, dimensione, origine e classificazione secondo la classificazione SCAA  in cinque diversi gradi.

  • Grado 1 – caffè speciale
  • Grado 2 – caffè premium
  • Grado 3 – merce
  • Grado 4: caffè sotto lo standard
  • Grado 5 – caffè di qualità

La classificazione SCAA prevede il prelievo di un campione di 300 grammi. Il tester attacca il sacchetto del caffè con la punta del campione ed estrae la quantità desiderata di chicchi  di  caffè dall’interno per il test. I fagioli vengono quindi esaminati attentamente.

I revisori si assicurano che la dimensione sia uniforme in modo che i fagioli arrostiscano in modo uniforme in seguito. Un colore uniforme è indicatore di un processo di maturazione uniforme e dell’odore che rivela fermentazioni indesiderate  .

Quindi inizia a contare i difetti come pietre, rami, fagioli secchi o rotti o cosiddetti  quaccheri . Se il campione contiene meno di cinque di tali difetti, gli viene assegnato il grado 1 come classe più alta, fino a otto difetti ancora di grado 2 e tra 9 e 23 difetti di grado 3.

Leggi di più:

Tostare il caffè da soli: tra la padella e il forno

Quaker, Floater, Peaberries – Cosa Risolvono I Dama

Il profumo dei chicchi di caffè appena tostati è impresso nella nostra memoria la prima volta che apriamo una confezione di caffè. Tutto ciò che ostacola questa esperienza sensuale è stato risolto in anticipo con notevole sforzo, a mano durante la  raccolta  o  meccanicamente durante la lavorazione . La precisione con cui gli attori hanno proceduto è attestata dagli ispettori con la classificazione dei chicchi di caffè.

Così facendo, prestano attenzione ai Quaker, ovvero i fagioli acerbi che resistono alla tostatura e non contribuiscono  all’aroma . La sua superficie rugosa lo rivela quando è asciutto e la sua capacità di nuotare in superficie quando è bagnato. Anche le  ciliegie di caffè con un gheriglio troppo piccolo o con gusci vuoti raccolti senza alcun chicco aromatico nuotano come  galleggianti .

Se il nucleo è costituito da un solo nucleo completo e non dalle solite due metà, gli esperti di caffè   parlano dei cosiddetti  peaberries . Come per i chicchi di caffè che sono troppo grandi, non è possibile ottenere un grado di tostatura uniforme  di  questi bizzarri insieme ad altri chicchi. Per poter gustare il caffè pieno, devono essere selezionati prima della tostatura.

SCAA – L’organizzazione Che Definisce Gli Standard

Le linee guida che la  Specialty Coffee Association of America  (SCAA) ha utilizzato per distinguere il caffè buono da quello cattivo si applicano ancora oggi. L’organizzazione stessa si è ora fusa con la  Specialty Coffee Association of Europe  (SCAE) per formare la  Specialty Coffee Association  (SCA). Come suggerisce il nome, la nuova organizzazione continua a fornire ulteriore formazione e informazioni sul caffè con specialità di caffè della massima qualità, grado 1.

A tal fine, produttori, torrefattori, importatori ed esportatori, società di vendita per corrispondenza,  baristi  ed esperti dell’industria del caffè hanno unito le forze nel 1982 per formare la SCAA. Stabilendo  standard di qualità , hanno assicurato che il caffè diventasse la prelibatezza di cui godiamo oggi nei bar, nei ristoranti o nelle nostre case.

Leggi di più:

Barista training: come diventare un coffee artist professionista

Il Preciso Insieme Di Regole Del Metodo Brasile / New York

Differenziare i chicchi di caffè buoni da quelli cattivi non era sufficiente per gli importatori del New York Futures Exchange. Volevano  registrare informazioni precise sulla qualità e sui difetti che si sono verificati in una consegna .

Durante questo controllo di qualità, gli ispettori prelevano un campione di 300 grammi e contano eventuali corpi estranei come pietre, rami, conchiglie o corpi mobili. Se nel campione è presente meno dell’1% di questi corpi estranei, sono conformi alla legge brasiliana e il campione può passare alla seconda fase.

Ora i fagioli acidi, verdi, troppo grandi o troppo piccoli e mangiati dagli insetti vengono selezionati individualmente, classificati in una griglia di difetti e contati. A ogni tipo di difetto viene assegnato un numero di fagioli che conta come un “difetto completo” come punto di carenza. A seconda del tipo e del numero di difetti, esiste un valore in punti che descrive in modo molto preciso le condizioni di consegna di un chicco di caffè.

Fiducia Contro Controllo

La classificazione solleva naturalmente alcuni problemi. Da un lato, i commercianti classificano i beni che potrebbero offrire un  prezzo inferiore  se la valutazione è  bassa . In questo caso, la fiducia nell’obiettività della valutazione gioca un ruolo importante. D’altra parte, il metodo Brasile / New York richiede ispettori altamente qualificati che abbiano molta familiarità con i chicchi di caffè. Questo è l’unico modo per riconoscere tutte le irregolarità e se rappresentano una riduzione della qualità per l’intero campione.


La condizione dei chicchi di caffè diventa più importante al più tardi quando raggiungono la dogana, quando i funzionari richiedono tasse diverse per i chicchi di caffè non trattati, decaffeinati e tostati, nonché per estratti, essenze o concentrati da essi. Al momento, l’importazione di caffè verde non trattato  nell’UE è esente da dazio , motivo per cui i torrefattori europei prestano molta attenzione al sistema di classificazione.

Conclusione: Classificazione Dei Chicchi Di Caffè

Viene fatto un enorme sforzo per garantire che nessun chicco cattivo rovini l’aroma del caffè al mattino. In America, il caffè delle due qualità più elevate, caffè speciale e caffè premium, scorre quasi esclusivamente nelle nostre tazze.