Craft Coffee – The Art Of Brewing

Craft Coffee – The Art Of Brewing

Artigianato di una nuova generazione

Emersa negli USA, la nuova tendenza del caffè artigianale si sta diffondendo a livello internazionale e nel frattempo ha raggiunto anche l’Europa. La produzione artigianale del caffè comprende tutti gli elementi, dalla coltivazione alla tostatura fino alla preparazione. I prodotti di massa sono indesiderabili, quindi gli amanti del caffè artigianale possono gustare una “bevanda” nera che, grazie a metodi di infusione innovativi, sprigiona aromi che spaziano dal cioccolato alla frutta.

Ricorda: puoi sempre controllare la nostra pagina del negozio per i nostri prodotti consigliati che abbiamo testato noi stessi. Abbiamo testato macchine per caffè espresso, macchine per caffè espresso sia completamente automatiche che portafiltri, chicchi di caffè e utensili da caffè.

Paese Di Nascita USA

Come tante  altre cose , la nuova tendenza nelle  specialità artigianali  arriva dalla terra delle possibilità illimitate. Da tempo le  birre artigianali  sono diventate famose; hanno scosso a lungo il mercato americano e stanno diventando sempre più popolari anche in Europa. Questo è stato seguito da  cocktail artigianali  e, infine, l’  attuale ondata  di tendenza del caffè artigianale. Negli Stati Uniti, questo può essere trovato ovunque per molto tempo, perché i piccoli e carini caffè stanno davvero agitando il mercato del caffè, che era dominato dalle grandi catene fino a 10 anni fa. Il caffè artigianale è ancora più raro in Europa, ma la tendenza inizia già oggi, soprattutto in metropoli come  Londra, Parigi, Praga, Oslo e Berlino .

Leggi di più:

La cultura del caffè negli Stati Uniti: un piccolo viaggio attraverso lo stagno!

Qual È L’idea Alla Base Del “Craft”?

“Craft” significa letteralmente nient’altro che  “fatto a mano” . Rappresenta la partenza dal fast food malsano e la monotonia dell’industria alimentare moderna e industriale dominata da aromi , colori e additivi artificiali  . Dovrebbe tornare ai bei vecchi tempi. Nuove razze hanno prodotto una varietà di alimenti facili da coltivare in monocolture e ideali per la lavorazione industriale. Lo svantaggio: questi cibi e cibi di lusso, compreso il  caffè , non di rado hanno perso il loro gusto e la lavorazione di massa toglie altri aromi ai chicchi perché la tostatura è troppo scura.

Craft Kaffee  volta le spalle a questi metodi e vuole creare un  ponte tra pratiche moderne e tradizione . Dalla  coltivazione  alla produzione di birra, questa tendenza rende quasi tutto diverso e sorprende con un’enorme ricchezza di gusto.

Il Caffè Ondeggia

Il consumo di caffè è generalmente suddiviso in tre età, le “onde”. Nella  “prima ondata”,  dal 1930 al 1960 circa, il caffè è diventato  per la prima volta disponibile  per gran parte della popolazione . Nei supermercati c’era caffè aspirato, già  macinato  per il grande pubblico .


La  “Second Wave” è  durata dal 1960 al 1990 e descrive i caffè in erba nei quali, grazie alla crescente prosperità, al caffè è stata attribuita  un’importanza sociale e culturale . Ma i caffè un tempo piccoli sono diventati grandi catene dominanti che hanno spodestato i piccoli a causa della guerra dei prezzi. Li trovi ancora oggi e praticamente tutti hanno comprato un “caffè da asporto” lì. Arrosti scuri, molto  zucchero  o altri additivi spesso mascherano la scarsa  qualità dei chicchi utilizzati , cosa che non sarebbe un piacere come il caffè nero puro.

La  “Terza ondata”  Infine, una delle quali è anche il Craft Coffee, iniziata negli anni ’90 e solo lentamente ha conquistato il mercato. Trasparenza nelle condizioni di coltivazione,  responsabilità ecologica e sociale  che i sigilli bio e  Fairtrade hanno  determinato sono i primi passi di questo movimento e la pietra angolare del caffè artigianale.

Ma c’è di più. Non basta più solo migliorare le condizioni di coltivazione o coltivare vecchie varietà e ripiegare su fagioli limitati. Il caffè artigianale è diventato  una cultura . Nei bar o sempre più spesso anche a casa   si celebra ancora una volta la  preparazione del caffè all’insegna della trasparenza , riferendosi ai tempi della “prima ondata” e anche prima.

Una Triade: L’idea Del Caffè Artigianale

Il caffè artigianale è composto da una triade. In primo luogo, le  condizioni di coltivazione e la scelta della varietà , in secondo luogo, i  metodi di essiccazione e tostatura,  e in terzo luogo, i  metodi di produzione innovativi e tradizionali  che sono in grado di solleticare aromi diversi   dai chicchi.


Mentre la prima parte è già stata illuminata, passiamo ora alla seconda parte. I  chicchi di caffè  sono in un guscio di frutta che deve essere rimosso prima dell’ulteriore lavorazione. Ci sono  diversi metodi per questo  che hanno un effetto duraturo sul gusto del fagiolo. Pertanto, il bevitore di caffè artigianale è anche interessato a come sono stati essiccati i  chicchi . Lo stesso vale per la tostatura. Temperature diverse  e soprattutto l’  ora  cambiano il gusto. Il caffè convenzionale deve essere lavorato nel modo più economico possibile e viene quindi tostato in pochi minuti ad alte temperature. Il caffè di alta qualità, d’altra parte, richiede molto tempo.

I veri appassionati di artigianato vanno in piccoli  impianti di torrefazione  che non producono centinaia di chili ma solo pochi alla volta. In questo modo, il cliente può influenzare lui stesso il tempo e il  grado di tostatura  e successivamente gustare il caffè secondo i suoi gusti. E questa idea è intrinseca: il caffè artigianale non è un prodotto di massa che dovrebbe essere apprezzato dal maggior numero possibile, al contrario, qualcosa di molto individuale. Il cercatore di piacere osa ancora una volta seguire i propri desideri e il proprio palato invece di affidarsi alle linee guida del settore.


La terza parte dell’idea artigianale riguarda i metodi di produzione della  birra  stessi. Semplicemente premendo un  capsula  nella macchina è una  cosa del  degli  ultimi  fagioli e zuccherate non sono parte del movimento sia. Il  focus è sui chicchi puri  e quindi il caffè artigianale è inizialmente nero e senza additivi. Naturalmente ci sono anche  varianti e caffè al latte , ma l’idea di base si trova nel caffè nero. Questo è il modo migliore per rilevare i diversi aromi. Il bevitore di caffè trova improvvisamente un aroma che non avrebbe mai creduto possibile. Diverse strutture acide  incontrano  cioccolato, prugna, sfumature floreali e molto altro ancora. A seconda del chicco e del tipo di preparazione, il barista esperto   può evocare un caffè nero che non necessita più di additivi.

Caffè Artigianale: Preparare Con Una Differenza

Esistono  due approcci molto diversi alla  produzione della birra. Si riflette su tradizioni ormai lontane, come il  “riversarsi”  dai tempi della “prima ondata”. L’acqua calda non viene pressata attraverso la polvere di caffè, ma ha il tempo di  fluire lentamente attraverso di essa . Ma altri metodi come il  “cold brew”  ricordano il passato, questa volta del XVII secolo, quando il caffè veniva preparato in questo modo in Giappone.

Il secondo approccio è dedicato a qualcosa di nuovo, spesso basato su antiche tradizioni. “Cold Drip”,  ad esempio, è simile a  “Cold Brew”  , ma è ancora più lento perché l’acqua raggiunge la polvere di caffè solo in goccioline. Ma anche l’  ammollo dei chicchi in acqua fredda  per  stanare  le  sostanze amare , o il  caffè nitro  , che  crea  una consistenza particolarmente  cremosa  , sono elementi della nuova era.

L’attrezzatura per la produzione della birra non sembra provenire dal passato. Molti caffè nel  panorama artigianale  sembrano quasi laboratori e risvegliano un fascino innovativo. Sempre più appassionati portano a casa l’attrezzatura e celebrano le proprie capacità e il piacere di un puro caffè artigianale qui da soli o con amici e parenti.

Conclusione

  • Il caffè artigianale è una  tendenza dagli Stati Uniti
  • L’attenzione è sulla  purezza dei fagioli
  • La comunicazione e l’informazione al cliente sono parte integrante
  • I metodi di tostatura e infusione sprigionano  molti sapori  dai fagioli di alta qualità
  • Il caffè artigianale è disponibile  nei bar così come a casa