L’espresso E Le Sue Varianti: Veri Artisti A Cambio Rapido Con Un Ottimo Gusto

L’espresso E Le Sue Varianti: Veri Artisti A Cambio Rapido Con Un Ottimo Gusto

Varianti di espresso dall’Americano al Ristretto

L’espresso è il puro stile di vita italiano e un compagno quotidiano per gli europei del sud. Che sia a colazione, dopo pranzo, durante la pausa o la sera, l’espresso è gustato con piacere. Tuttavia, gli italiani hanno numerose varianti tra cui scegliere, che vorremmo esaminare più in dettaglio oggi. Qui puoi scoprire tutto quello che c’è da sapere sulle varietà di espresso come Doppio , Ristretto , Lungo , Macchiato , Corretto e Co.

La Cultura Italiana Del Caffè In Tutta La Sua Diversità

Chiunque abbia mai desiderato ordinare un caffè in un bar italiano ha sicuramente scoperto una lunga lista di possibili varianti di caffè. Tutti sono generalmente basati sul classico espresso. Tuttavia, ci sono differenze nella quantità di acqua, nella macinatura della polvere di caffè e nel tempo di contatto della polvere di caffè con l’acqua. Questo crea bevande al caffè di diverse intensità, che possono anche essere raffinate con latte schiumato o un goccio di alcol.

Numerose Varianti Per Tutti I Gusti

Prima di entrare nella preparazione esatta, ecco una breve panoramica delle varie varianti di espresso.

  • Espresso : in Italia conosciuto semplicemente come “Caffè” e  la  variante standard del caffè con circa 7 grammi di polvere di caffè e 30 millilitri di acqua.
  • Caffè Doppio  : doppio espresso.
  • Caffè Ristretto  : espresso concentrato con metà dell’acqua.
  • Caffè Lungo  : espresso prolungato con più acqua durante il processo di erogazione.
  • Caffè Americano  : Espresso successivamente stirato con acqua calda.
  • Caffè Latte  : Espresso con latte caldo e schiuma di latte.
  • Latte Macchiato  : tanto latte caldo e schiumato “macchiato” di un espresso.
  • Caffè Marocchino  : Bicchiere piccolo con espresso, schiuma di latte e cioccolato in polvere.
  • Cappuccino  : Espresso con il triplo della schiuma di latte. Con cacao in polvere, a seconda dei gusti.
  • Café Frappé  : caffè ghiacciato a base di espresso “esteso” e gelato misto.
  • Caffè Corretto  : espresso “corretto” con un goccio di grappa o altra acquavite.

Le Varianti Dell’espresso “Lungo”: Doppio, Lungo E Americano

Un normale espresso è un breve piacere che gli italiani bevono solitamente in uno o pochi sorsi. Chi desidera un caffè più lungo senza aggiungere latte o alcool può scegliere tra il Caffè Doppio, Lungo e Americano. Per tutte e tre le varianti, la quantità è solitamente di 60 ml, il doppio della quantità di caffè espresso di 30 ml. Tuttavia, il gusto mostra chiare differenze.

Mentre il Caffé Doppio è semplicemente un doppio espresso e per questo sia la quantità di  acqua  che la polvere di caffè sono raddoppiate, per il Caffé Lungo si usa più acqua per la stessa quantità di polvere di caffè. Questo crea un espresso meno forte. Tuttavia, la maggiore quantità di acqua trascorre più tempo nei fondi di caffè durante il processo di preparazione e quindi rilascia più aromi da esso. A causa del tempo di lavorazione più lungo, il Caffé Lungo ha spesso un sapore un po ‘più amaro. Questo sembra diverso con il Caffé Americano. Poiché la quantità di acqua aggiuntiva viene aggiunta solo dopo l’erogazione, il suo gusto è più delicato di quello di un normale espresso. È stato creato – come suggerisce il nome – dagli americani, ai quali il classico  espressoera troppo forte: quando i soldati americani arrivarono in Italia durante il pieno della seconda guerra mondiale, scoprirono la cultura locale del caffè e la adattarono alle loro preferenze. L’originale italiano, che era troppo forte per loro, è stato quindi semplicemente riempito d’acqua e ha creato così l’Americano.

Nel Video: Preparazione Dell’espresso Con Il Portafiltro

Per le varianti più disparate occorre innanzitutto un espresso perfetto come base. Kelsey Carr, del Wolff College of Coffee , spiega nel video cosa dovrebbe essere considerato quando si prepara con una macchina portafiltro.

Il “Corto”: Caffé Ristretto

Per gli italiani, tuttavia, a volte può  non essere abbastanza forte , motivo per cui hanno persino creato una forma di espresso “abbreviata”: il Caffè Ristretto. A parità di quantità di caffè in polvere si utilizza circa la metà dell’acqua, ovvero circa 15-20 ml. Il caffè che ne risulta ha un gusto particolarmente concentrato ed è particolarmente preferito nel sud Italia.

Ci sono due modi per ottenere un ristretto: con il primo si scelgono lo stesso tempo di lavorazione e la stessa quantità di fondi di caffè di un espresso. Tuttavia, i  chicchi di caffè  sono macinati più fine. A parità di tempo di estrazione si ottiene meno caffè molto più concentrato.
La seconda variante ha un gusto leggermente meno concentrato, poiché la stessa quantità di fondi di caffè più grossolani consente all’acqua di scorrere più velocemente attraverso il portafiltro. Questo ristretto è pronto dopo circa 15 secondi.

L’espresso “Corretto” Per Tutti I Gusti

Quando si tratta di raffinare il loro caffè, anche gli italiani hanno molte opzioni. Soprattutto a colazione, a loro piace raffinare il loro espresso con latte e / o schiuma di latte e gustare il loro croissant mattutino con un delizioso cappuccino . Il latte macchiato, invece, è meno diffuso in Italia, ma è difficile immaginare i caffè alla moda tedeschi senza di esso ed è spesso raffinato con spezie, miele o cioccolato. 
Il caffè frappé è anche raramente ordinato dagli europei del sud. Gli italiani preferiscono godersi il delizioso  gelato  liscio.
D’estate, invece, in molti bar si scopre una crema rotante color caffè al latte: la crema di caffè. Per questo il caffè viene miscelato con zucchero a velo e panna montata e congelato, simile alla ben nota “granita”, mescolando continuamente. La crema densa viene servita in bicchieri e mangiata con piccoli cucchiai.

Il caffè in Italia non si “corregge” solo con i latticini, ma anche con l’alcol. A piacere si aggiungono grappe e altre acqueviti per realizzare un Caffè Corretto.

Conclusione

La  cultura italiana del caffè  non è solo famosa in tutto il mondo, ma anche estremamente varia e offre una variante adatta per tutti i gusti. Per trovare il tuo preferito personale è quindi “provalo, provalo, provalo”.