Investimento Nel Caffè: Un’attività Redditizia?

Investimento Nel Caffè: Un’attività Redditizia?

Dove e come ha senso?

Tra il 2005 e il 2015, il consumo globale di caffè è aumentato del 25%. Chiunque sia interessato a questo settore come investitore investe in prodotti negoziati in borsa. Si tratta di ETP, abbreviati dopo il termine Exchange Traded Products o ETC: Exchange Traded Commodities. L’altra opzione è l’investimento indiretto attraverso società quotate che elaborano e vendono caffè, come Nestlé o Starbucks.

La Quantità Di Raccolto E Il Clima Determinano Il Prezzo

Il commercio del caffè è oggetto di speculazione; influenze esterne assicurano che i prezzi fluttuano bruscamente. Per renderlo più chiaro: quando nel 1994 il gelo ha distrutto gran parte del raccolto nel più grande paese di coltivazione del mondo, il Brasile, i prezzi sono aumentati da 70 centesimi a due dollari USA per libbra. Nel 2001, tuttavia, la sovrapproduzione globale significava che una libbra di  caffè  costava solo 41 centesimi. Le previsioni sulla  quantità e qualità dei  prossimi raccolti dipendono quindi molto dalle previsioni meteorologiche a lungo termine. E si riferiscono a paesi con condizioni climatiche estreme: i cinque maggiori coltivatori di caffè al mondo sono  Brasile, Vietnam, Indonesia, Colombia e India. In generale, il caffè può essere coltivato solo sul nostro pianeta nella fascia equatoriale, quindi la superficie raccolta non può essere aumentata a piacimento. A differenza del  caffè Robusta , il chicco Arabica particolarmente buono cresce anche solo ad alta quota.

Il fatto che la popolazione mondiale sia in crescita e che il  caffè sia una delle bevande più apprezzate al mondo  parla a favore dell’aumento dei prezzi. Soprattutto, la Cina, il paese più popoloso del mondo, è il più grande mercato in crescita.

Investimenti In Vista Dell’andamento Dei Prezzi

In generale e soprattutto per i piccoli investitori, investire nel bene fisico – cioè nel chicco di caffè – non ha senso. I costi di stoccaggio e la durata di conservazione limitata con perdita di qualità per questo prodotto naturale ne parlano contro. I classici certificati open-end che partecipano allo sviluppo del prezzo del caffè sono adatti ai principianti. Con Exchange Traded Commodities (ETC), una classe di attività per le materie prime, l’investitore acquisisce un  certificato di chiamata  e quindi conta sull’aumento dei prezzi. Oppure acquista  certificati put che scommettono sul calo dei prezzi. È anche importante prestare attenzione ai certificati con valuta corretta, poiché il caffè non viene scambiato in euro. Se acquisti anche da istituti di credito grandi e liquidi, riduci completamente il rischio di perdita totale dei depositi.

I consulenti per gli investimenti prevedono che  il prezzo del caffè aumenterà probabilmente nel medio-lungo termine,  ma sottolineano il rischio di volatilità. Raccomandano agli investitori attenti alla sicurezza di includere solo una percentuale moderata di certificati di caffè nel loro portafoglio complessivo.

Acquisto Di Azioni E Contratti Futures

Un ingresso indiretto come investitore è l’  acquisto di azioni di società che lavorano nella lavorazione e distribuzione di prodotti del caffè . Gli attori globali includono il gruppo svizzero Nestlé e la catena americana Starbucks. Coloro che sono specificamente alla ricerca di accesso al mercato asiatico possono acquisire quote di Tata Coffee in India.

I futures, noti anche come contratti future, sono un altro modo per  entrare nel business del caffè come investitore . In questo modo è possibile un impegno continuo sulle materie prime, ad esempio per il caffè. Questo processo, noto come “laminazione”, si traduce in un ritorno continuo ed evita la consegna effettiva della merce. Viene venduto poco prima della scadenza del contratto e il denaro viene investito in uno nuovo. Se i contratti acquistati sono più costosi di quelli venduti, l’economia parla di una curva forward ascendente: questo è negativo per gli investitori ed è noto come contango. Se i contratti venduti sono più costosi di quando sono stati acquistati, ciò si basa su una curva forward discendente e porta a profitti per gli investitori: il termine tecnico per questo è backwardation.


Gli ETP, gli Exchange Traded Products, appartengono allo stesso modello di business. Riproducono indici – indice singolare – che simulano un’esposizione continua al  reddito dei futures sul caffè . Gli indici del mercato azionario descrivono l’andamento di alcuni titoli in un periodo selezionato e le loro variazioni nel processo. Tre esempi di future sul caffè sono il Dow Jones-UBS Coffee Subindex, l’US Barclays Capital Commodity Index Coffee e l’UBS Bloomberg CMCI Coffee.

Pianifica In Generazioni, Non In Trimestri

La sostenibilità è un concetto con un futuro, anche quando si tratta di investimenti nel caffè . Chiunque includa componenti ecologiche e sociali nei propri investimenti si sta preparando per le sfide future. Proprio come la famiglia miliardaria Reimann con la società di caffè tedesco-olandese Jacobs Douwe Egberts. Si stanno formando come alternativa a Starbucks e Nestlé. Il principio non è pianificare in cifre trimestrali, ma per generazioni. Se il primo caso riguarda i profitti e i bonus, il secondo è il  benessere di tutti coloro che sono coinvolti nel processo di produzione e marketing . Coltivazione ecocompatibile, poco inquinante senza distruggere le aree agricole, umane, standard sociali dei dipendenti ed equePagare tutti: questi gli obiettivi. Poiché il certificato di commercio equo e solidale è spesso troppo costoso in particolare per i piccoli coltivatori di caffè, uno dei piani è: intere regioni in crescita sono certificate, il monitoraggio viene effettuato via satellite e attraverso ispezioni in loco. Ciò garantisce il rispetto degli standard. Chiunque investe nel caffè qui ha probabilmente ragione.

Investire In Startup Sostenibili Del Caffè


L’industria ha riconosciuto questa tendenza e offre ai potenziali investitori diverse startup che rappresentano questo concetto di sostenibilità. Ad esempio il Coffee Circle: vende caffè etiope di alta qualità ei clienti decidono quando acquistano quale dei vari progetti di sviluppo desiderano supportare in loco. Moema va oltre il classico  modello del commercio equo e solidale  e installa il  Commercio equo e solidale diretto  : l’intero valore aggiunto della produzione e commercializzazione del caffè rimane nel paese di coltivazione. My Coffee Star offre la capsula di caffè riutilizzabile. Erikas Bag Shop dispone di sacchetti realizzati con sacchetti filtro rinforzati in tessuto. Hanno nomi di donne finlandesi perché l’idea è originaria della Finlandia.

Opportunità Di Investimento In Breve

Un investimento nell’industria del caffè viene effettuato tramite certificati aperti come gli ETC o tramite l’acquisto di azioni di società quotate che  lavorano e vendono caffè . È probabile che il consumo di caffè aumenti in futuro, ma è soggetto a fluttuazioni di prezzo difficili da calcolare e che dipendono, ad esempio, dalle condizioni meteorologiche.