Latte Vegano Per Caffè

Latte Vegano Per Caffè

Latte vegano: l’alternativa vegetale al latte vaccino

Per chi deve o vuole fare a meno del latte vaccino, sono disponibili deliziose alternative. Questi sono anche gustosi per i non vegani e sono ottimi per raffinare il caffè in modo delizioso. Scopri il gusto del latte vegano, i segreti delle versioni speciali barista e impara come puoi preparare tu stesso il latte vegano.

Le Diverse Alternative Per Vegani E Intolleranti Al Lattosio

Non tutti sono autorizzati o vogliono usare il latte normale al mattino per raffinare il loro muesli o caffè. L’intolleranza al lattosio e alle proteine ​​del latte o uno stile di vita vegano fanno sì che sempre più persone facciano a meno del latte vaccino. Nel frattempo, esiste una vasta gamma di alternative al latte a base vegetale anche nei supermercati americani. Il latte vegano è composto da diverse materie prime come noci o cereali. Vogliamo darti una panoramica delle bevande vegetali più popolari e deliziose.

Una Panoramica Del Gusto E Degli Ingredienti Delle Comuni Bevande A Base Di Latte Vegane

latte di soia

  • Sapore: dolcezza piacevolmente mite, ha un sapore leggermente di grano e odori di terra
  • Ingredienti: ricco di fibre e acidi grassi insaturi, è costituito da circa un terzo di proteine, circa 2 g di carboidrati e 2,2 g di grassi per 100 ml

Latte di riso

  • Sapore: gusto neutro che ricorda il budino di riso e consistenza acquosa
  • Ingredienti: piuttosto povero di nutrienti, vitamine e proteine, non contiene né glutine né lattosio e inoltre non contiene colesterolo

Latte d’avena

  • Sapore: piacevolmente dolce, sapore deciso di avena e consistenza acquosa
  • Ingredienti: contiene glutine come tipo di latte in grani

Latte di miglio

  • Sapore: dolciastro, sapore deciso del miglio e più giallastro rispetto al latte di avena
  • Ingredienti: ricco di carboidrati e povero di grassi (1%)

Latte di farro

  • Sapore: abbastanza dolce, sapore di grano chiaro, sembra simile al latte di mucca
  • Ingredienti: relativamente poche proteine, molti carboidrati e glutine come un tipo di latte di cereali

Latte di mandorla

  • Sapore: gradevole gusto di nocciola
  • Ingredienti: ricco di acidi grassi insaturi e fibre

Latte alla nocciola

  • Sapore: forte nocciola, sapore dolciastro, di colore leggermente più scuro
  • Ingredienti: contiene molte vitamine del gruppo B, vitamina E e acidi grassi omega-3 e pochi carboidrati

Latte di anacardi

  • Sapore: gusto forte e dominante, consistenza cremosa
  • Ingredienti: alto contenuto di grassi e basso contenuto di carboidrati

Latte di cocco

  • Sapore: gusto fruttato-nocciola
  • Ingredienti: 15-25% di grassi, ricchi di magnesio e potassio

Latte di canapa

  • Sapore: gusto leggermente nocciola
  • Ingredienti: ricco di acidi grassi insaturi essenziali come gli acidi grassi omega-3

Latte di lupino

  • Sapore: gusto neutro
  • Ingredienti: 40% di proteine, minerali come potassio, magnesio, calcio e ferro, privi di allergeni come glutine, lattosio, proteine ​​del latte o proteine ​​della soia

Latte di piselli

  • Sapore: acquoso con retrogusto cremoso, leggermente più nocciola del latte di soia, consistenza piuttosto densa
  • Ingredienti: 13 percento di proteine, contiene molti acidi grassi omega-3 e calcio, a basso contenuto di zuccheri, privo di allergeni come glutine, lattosio, proteine ​​del latte o proteine ​​della soia

La Produzione Del Latte Vegano

Per produrre sostituti del latte vegani, le materie prime come i fiocchi di cereali o le noci vengono messe a bagno o bollite in acqua e pressate dopo un processo di rigonfiamento o fermentazione. Come risultato di questo processo, molti degli ingredienti vengono trasferiti nell’acqua, creando una consistenza lattiginosa che varia notevolmente a seconda del prodotto. A seconda del contenuto di grassi delle materie prime, la bevanda a base di latte rimane acquosa o diventa più cremosa.

Anche le bevande differiscono notevolmente in termini di gusto, come puoi leggere sopra. Allo stesso tempo, non tutte le bevande vegetali sono ugualmente adatte per essere utilizzate nella raffinazione del caffè. Ti mostreremo quindi quali sono i migliori da utilizzare nel caffè.

Latte Vegano Per Caffè: A Cosa Fare Attenzione?

Se vuoi utilizzare il latte vegano per affinare la tua specialità di caffè, potrebbero esserci delle sorprese. Alcune varietà semplicemente non convincono in termini di gusto, ma si sa che è una questione di gusti. È più fastidioso quando il latte floccula nel caffè. Gli amanti del cappuccino devono anche lottare con la schiuma delle bevande a base vegetale, poiché le varianti a basso contenuto di grassi sono particolarmente inadatte a questo.

Le Più Deliziose Bevande Vegetali Per Il Tuo Caffè

Il latte di mandorle e nocciole  conferisce al caffè un piacevole gusto di nocciola, mentre  il latte di cocco  conferisce un aroma fresco. Le varietà di latte di cereali come il latte di avena e di farro, invece, hanno un gusto piuttosto dolce con una forte nota intrinseca che non piace a tutti. Un’alternativa al caffè vegana sempre più apprezzata è anche il  latte di riso alle mandorle , che combina la dolcezza naturale del latte di riso con il gusto fine del latte di mandorle.

Perché Il Latte Vegano Floccula?

Strani fiocchi nel caffè possono offuscare rapidamente l’attesa di un caffè delizioso. Ma perché alcune bevande vegetali flocculano nel caffè?
Molto semplice: soprattutto nel latte vecchio, le proteine ​​perdono la loro solubilità e formano grumi quando vengono messe nel caffè caldo.

Non è dovuto solo al calore della bevanda, che funge da catalizzatore, ma anche all’acidità del caffè. L’acidità del caffè a sua volta dipende dal grado e dal tipo di tostatura. Il caffè tostato lentamente e delicatamente contiene un numero significativamente inferiore di acidi rispetto al caffè tostato industrialmente. Tuttavia, anche l’acidità del caffè aumenta quanto più a lungo viene tenuto al caldo. Nel caffè “vecchio”, il latte vegano ha maggiori probabilità di sfaldarsi rispetto al caffè appena fatto.

Schiuma Di Latte Ferma Con Latte Vegano?

Non tutto il latte vegano è adatto allo stesso modo per una  buona schiuma di latte . In generale, si può dire: maggiore è il contenuto proteico, migliore è la schiuma di latte. Particolarmente indicati sono il latte di soia, il latte di mandorle e il latte di soia di riso. Il normale latte d’avena, d’altra parte, è meno buono.

Consiglio  : riscalda prima il latte, in questo modo si schiumerà molto meglio.

Versioni Speciali Del Barista Del Latte Vegano

Poiché il latte d’avena, ad esempio, è meno adatto per la schiumatura, ora esistono versioni professionali da  bar  di bevande al latte vegane. Il latte di avena facilmente schiumabile di Oatly è stato arricchito con una piccola quantità di olio di colza, ad esempio, per ottenere una migliore consistenza della schiuma. Con Soya for professional, Alpro propone invece una versione gastronomica del suo latte di soia.

Ecco come funziona il latte macchiato con latte vegano. Tuttavia, alcune bevande a base vegetale come il latte di mandorle forniscono una bella e fine compattezza della schiuma anche senza additivi e possono anche essere preparate da soli.

Prepara Tu Stesso Il Latte Vegano: È Così Facile

Poiché le bevande vegetali non sono esattamente economiche, puoi creare la tua varietà preferita facilmente ed economicamente a casa. Il delizioso latte di mandorle, ad esempio, è particolarmente apprezzato e facile da preparare. Puoi anche preparare tu stesso il latte di nocciole o anacardi usando lo stesso principio. È anche molto facile fare il latte con i fiocchi d’avena.

La ricetta: ecco come funziona: 

latte di mandorla

  • 0,5 – 1 l di acqua
  • 200 g di mandorle

..e secondo i tuoi gusti: dolcificanti (come lo sciroppo d’agave) o spezie (cannella, cardamomo, anice, ecc.)

Per il latte di mandorle fatto in casa, è meglio immergere le mandorle in abbondante acqua fredda durante la notte. L’acqua viene quindi versata e le mandorle frullate finemente in un robot da cucina. La purea viene versata con la quantità di acqua desiderata (a seconda del contenuto di mandorle desiderato da 0,5 a 1 l) e tutto viene miscelato bene nel mixer. A seconda dei tuoi gusti, ora puoi aggiungere dolcificanti o spezie o semplicemente lasciare puro il latte di mandorle. Infine, la polpa viene pressata attraverso un setaccio fine o una garza sottile. Il delizioso latte di mandorle è pronto!

Potrebbero interessarti i seguenti argomenti:

Curcuma Latte – il latte d’oro

È tutto nel latte: deliziose specialità di caffè con latte

Latte di cocco nel caffè?

Montalatte Severin SM 9684 nel test

Qual è il latte migliore per il caffè con schiuma di latte?

Latte schiumogeno: la guida definitiva

Conclusione:

La vasta gamma di latte vegano è deliziosa e offre qualcosa per tutti. Con pochi semplici passaggi e un po ‘di pazienza, puoi facilmente creare la tua alternativa al latte vaccino e affinare il gusto del caffè. Grande effetto collaterale: puoi evitare molti Tetrapaks, cioè spazzatura.