Macchina Espresso A Circuito Singolo O Doppio Circuito? Queste Sono Le Differenze, I Vantaggi E Gli Svantaggi.
Single-circuit or dual-circuit espresso machine

Macchina Espresso A Circuito Singolo O Doppio Circuito? Queste Sono Le Differenze, I Vantaggi E Gli Svantaggi.

Stai per acquistare una nuova macchina per caffè espresso e ti chiedi quali siano le differenze tra una macchina per caffè espresso a circuito singolo e una macchina per caffè espresso a due circuiti? Allora sei nel posto giusto. Ti spiegheremo in questo articolo e ti daremo alcuni suggerimenti per l’acquisto della tua nuova macchina portafiltro a circuito singolo o a due circuiti.

Come probabilmente saprai, la preparazione dell’espresso è un processo molto delicato. Oltre a molti altri fattori, la giusta temperatura di infusione è anche responsabile del buon gusto o meno di un espresso. Tutti i produttori stanno quindi cercando di sviluppare le loro macchine in modo tale da fornire la corretta temperatura di erogazione per l’estrazione dell’espresso.

Più la macchina è costosa, maggiore è lo sforzo tecnico necessario per mantenere la temperatura di erogazione il più costante possibile, soprattutto quando si estraggono più espressi uno dopo l’altro. Più economica è la macchina, maggiori possono essere le fluttuazioni di temperatura nella temperatura di infusione.

Di seguito presenteremo entrambi i sistemi in modo più dettagliato.

Macchine Espresso A Circuito Singolo

Il sistema più semplice ed economico è il circuito singolo. La temperatura è controllata qui tramite un pressostato. L’elemento riscaldante si accende o si spegne a seconda della pressione all’interno della caldaia. Ciò si traduce in fluttuazioni di temperatura fino a otto gradi Celsius durante la preparazione dell’espresso, il che è enorme.

In un singolo cerchio, c’è un ciclo dell’acqua – da cui deriva il nome “cerchio singolo”. In questo unico circuito dell’acqua, la temperatura deve essere regolata riscaldando o raffreddando per ottenere il miglior risultato per l’aspirazione di caffè espresso o la produzione di vapore. 

Struttura di una macchina per caffè espresso con blocco termico

(fonte: illustrazione propria basata sulla grafica del libro “Faszination Espressomaschine” di Dimitrios Tsantidis p. 121)

La temperatura di erogazione ideale per un espresso è compresa tra 88 gradi Celsius e 96 gradi Celsius. La temperatura dell’acqua per la generazione del vapore acqueo, d’altra parte, deve essere notevolmente più alta (tra 110 gradi Celsius e 130 gradi Celsius). 

Le temperature sono regolate tramite l’uso di diversi termostati, che vengono commutati nel circuito di riscaldamento come controlli.

Nelle macchine espresso monocircuito l’acqua riscaldata nel bollitore viene utilizzata sia per preparare l’espresso sia per generare il vapore per  schiumare il latte .

In pratica si presenta così quando si preparano bevande a base di latte come  cappuccino  o  flat white : l’acqua nel bollitore deve essere riscaldata subito dopo l’erogazione dell’espresso. Questo di solito viene fatto capovolgendo un interruttore o premendo un pulsante. Purtroppo bisogna programmare un breve tempo di attesa affinché l’acqua in caldaia abbia raggiunto la giusta temperatura per la produzione del vapore. La schiumatura del latte con un solo cerchio è, quindi, più una soluzione di emergenza.

Il monocircolo Rancilio Silvia offre un’ottima qualità di schiuma di latte. Qui puoi trovare un’offerta su amazon.com


Vuoi saperne di più sulle macchine per caffè espresso? Quindi ti consigliamo di leggere la nostra ampia  recensione della macchina per caffè espresso .

Problema Relativo Alla Progettazione Con Macchine A Circuito Singolo

Se si desidera estrarre un altro espresso subito dopo aver montato il latte, è necessario abbassare nuovamente la temperatura nel bollitore. Perché non vuoi che l’acqua a 110-130 gradi Celsius bruci il caffè macinato nel portafiltro, vero? Se l’espresso viene preparato con acqua troppo calda, ha un sapore  estremamente amaro  ed è anche poco digeribile.

Il raffreddamento del circuito dell’acqua per l’erogazione di un altro espresso è nuovamente associato al tempo di attesa. La maggior parte delle unità monocircuito non ha la visualizzazione della temperatura corrente dell’acqua in caldaia. Quindi non sai mai esattamente quando la macchina ha raggiunto la temperatura ottimale per l’estrazione dell’espresso. 

L’acqua della caldaia può facilmente avere un intervallo di temperature possibili che può arrivare fino a 10 gradi Celsius e oltre. La temperatura è diversa ogni volta che viene preparato un espresso, il che significa che una qualità di espresso costantemente elevata è molto difficile da riprodurre. Un espresso che ha un sapore paradisiaco può essere semplicemente terribile la prossima volta che viene consumato.

Navigazione A Temperatura Con Single Circle

È possibile ottenere una soluzione al problema tramite la “navigazione della temperatura”. La navigazione della temperatura è un metodo utilizzato per influenzare la temperatura di infusione nelle macchine per caffè espresso a circuito singolo.

In pratica si presenta così: prima di ogni erogazione del caffè espresso, si prepara un caffè vuoto (caffè vuoto = far uscire l’acqua dal gruppo caffè) fino a quando la temperatura nel bollitore non si abbassa così tanto da far ripartire il riscaldamento – la macchina poi fa un un leggero clic e / o segnala il processo di riscaldamento tramite una spia di controllo.

Quindi attendere che il riscaldamento si spenga nuovamente (un altro clic o la spia di controllo si spegne). Questo è esattamente il momento in cui il tuo singolo cerchio ha raggiunto una temperatura di infusione riproducibile.

Se ora la temperatura è quella giusta per i tuoi gusti e per i chicchi di caffè che stai utilizzando, puoi iniziare subito il processo. Se l’acqua è ancora troppo calda, sarà necessario attendere un certo tempo affinché la macchina si raffreddi ulteriormente. Se l’acqua è troppo fredda, è necessario riscaldare ulteriormente la macchina utilizzando l’interruttore per la generazione del vapore.

Senza dubbio: la navigazione in temperatura è qualcosa per gli appassionati di caffè espresso che amano sperimentare. Ma funziona e puoi ottenere il massimo dai rispettivi caffè in grani con macchine da caffè a circuito singolo.

Vantaggi Di Single Circle

  •  Relativamente economico da acquistare
  •  Design compatto (consente di risparmiare spazio in cucina)
  •  Buona qualità dell’espresso quando la temperatura è ottimale
  •  Breve tempo di riscaldamento

Svantaggi Di Single Circle

  • Piccola caldaia
  •  Fluttuazioni ad alta temperatura
  •  È necessaria la gestione della temperatura
  •  La preparazione delle bevande a base di latte è macchinosa
  •  Non è possibile preparare contemporaneamente espresso e schiuma di latte

Esempi di macchine espresso a circuito singolo



Conclusione Sulle Macchine Espresso A Circuito Singolo

Le macchine a circuito singolo sono generalmente una buona scelta per chiunque desideri estrarre l’espresso solo con una macchina portafiltro. Le macchine per caffè espresso a circuito singolo sono più economiche delle macchine per caffè espresso a doppio circuito e offrono una qualità dell’espresso molto soddisfacente.

Se, d’altra parte, vuoi preparare regolarmente bevande a base di latte per più di due persone con un singolo cerchio, molto probabilmente non sarai soddisfatto di un singolo cerchio. Il tempo di attesa per il riscaldamento o il raffreddamento dell’acqua nel boiler può essere un po ‘fastidioso. A nostro avviso, le macchine a cerchio singolo sono quindi adatte a bevitori di espresso puro che solo occasionalmente hanno bisogno di vapore per montare il latte.


Macchine Espresso A Doppio Circuito

I circuiti doppi sono macchine per caffè espresso che hanno due circuiti d’acqua a temperature differenti: un circuito idraulico per la produzione del vapore per la schiumatura del latte e un secondo circuito per l’acqua di infusione necessaria per la preparazione dell’espresso.

Con l’aiuto di questi due circuiti d’acqua è possibile preparare contemporaneamente espresso e  schiuma di latte  . Rispetto alle macchine espresso a circuito singolo, questa è probabilmente la differenza decisiva e un grande vantaggio. 

Il sistema è progettato come segue: una grande caldaia è costruita in due circuiti, in cui l’acqua viene riscaldata tra 110 e 130 gradi Celsius. Quest’acqua viene utilizzata per prelevare acqua calda e per produrre vapore per montare il latte. Una piccola camera d’acqua, una specie di tubo, è incorporata in questa caldaia. Questo è il cosiddetto scambiatore di calore. Nell’area linguistica anglo-americana, i sistemi a due circuiti sono quindi noti anche come “scambiatori di calore” (HX).

Struttura di una macchina espresso a due circuiti

(Fonte: illustrazione personale basata sulla grafica del libro “Faszination Espresso Machine” di Dimitrios Tsantidis pag. 129)

Lo scambiatore di calore assume una funzione centrale negli impianti a due circuiti: durante la preparazione dell’espresso, l’acqua fredda viene pompata dal serbatoio dell’acqua o dal collegamento fisso dell’acqua attraverso lo scambiatore di calore situato nella caldaia a vapore molto più calda. L’acqua viene riscaldata alla temperatura di infusione desiderata. Lo scambiatore di calore è progettato in modo tale che l’acqua rimanga nello scambiatore di calore alla migliore portata possibile fino a quando non ha raggiunto la giusta temperatura di infusione (88 ° – 96 ° C).

Tuttavia, le macchine per caffè espresso a due circuiti hanno un piccolo punto debole: se la macchina viene accesa troppo a lungo dopo l’erogazione dell’espresso, l’acqua nella camera dell’acqua dello scambiatore di calore assume gradualmente la temperatura della caldaia. E questo è troppo caldo per tirare fuori un espresso. 

Pertanto, se la macchina viene accesa per un periodo più lungo, è necessario scaricare l’acqua prima dell’uso successivo fino a quando non esce più dal gruppo caffè in modo vaporoso (“flusso di raffreddamento”). Ciò significa che puoi essere certo che l’acqua sia stata completamente scaricata dallo scambiatore di calore. Negli ambienti specializzati, questo processo è anche chiamato riferimento vuoto.

Vantaggi Del Doppio Circuito

  • Espresso e schiuma di latte possono essere preparati contemporaneamente (nessun tempo di attesa richiesto)
  •  Costanza di temperatura relativamente elevata
  •  Molta potenza del vapore
  •  Espresso e schiuma di latte di ottima qualità

Svantaggi Del Doppio Circuito

  •  Costoso da acquistare
  •  Meno compatto nel design
  •  “Lavaggio di raffreddamento” richiesto
  •  Non adatto a grandi feste o in gastronomia (la pressione del vapore e la temperatura dell’acqua di infusione non possono resistere a questo)
  •  Tempo di riscaldamento più lungo

La Bezzera Magica è un’ottima macchina per caffè espresso a due circuiti. Qui puoi trovare un’offerta su amazon.com

Conclusione Sulle Macchine Espresso A Due Circuiti

Se vuoi preparare molto caffè e bevande a base di latte con la tua nuova macchina portafiltro, ti consigliamo di acquistare una macchina a due circuiti. Puoi montare il latte mentre prepari l’espresso. La grande caldaia a due circuiti fornisce molta potenza del vapore per schiumare il latte. La preparazione del cappuccino & Co. è un vero piacere. E a nostro avviso, questo rende un due cerchi meglio di un cerchio singolo.

L’acquisto di un doppio circuito è un affare costoso: i prezzi partono qui da circa $ 1.185. Con un po ‘di fortuna, puoi acquistare veicoli a due circuiti usati per meno di $ 1.000.


Esempi di macchine espresso a due circuiti



Differenze Tra Circuito Singolo E Bicircuito

Per una migliore panoramica, abbiamo creato una tabella con la quale puoi vedere a colpo d’occhio le differenze tra cerchio singolo e doppio cerchio.

CERCHIO SINGOLODOPPIO CIRCUITO
Numero di circuiti idraulici12
Preparare contemporaneamente espresso e schiuma di latteNo
Tempo di riscaldamentocortopiù a lungo
Dimensioni della caldaiapiccologrande
Qualità espressoBuonoottimo
Qualità della schiuma di lattebuono, ma a seconda del modelloottimo
Stabilità della temperaturaBassopiù alto
Adatto ai principiantisi (con alcune limitazioni)
prezzopiù economicocostoso
Adatto alla gastronomiaNolimitato
Differenze nella tabella singolo cerchio rispetto a doppio circuito