Come Preparare Correttamente Il Tè Verde

Come Preparare Correttamente Il Tè Verde

È così che il tuo tè verde diventa un piacere

Soprattutto in Giappone, il tè è parte integrante della cultura. Nelle tradizionali cerimonie del tè, il tè viene preparato con cura e arte. Ogni tazza è una vera esperienza. Il tè verde è particolarmente importante lì. Qui vi sveliamo come preparare correttamente il vostro tè verde.

Ricorda: puoi sempre controllare la nostra pagina del negozio per i nostri prodotti consigliati che abbiamo testato noi stessi. Abbiamo testato macchine per caffè espresso, macchine per caffè espresso sia completamente automatiche che portafiltri, chicchi di caffè e utensili da caffè.

Varietà Di Varietà

In tutto il mondo sono conosciuti più di 1500 tipi diversi di tè verde. I più popolari includono Sencha, Bancha, Kabusecha, Tamaryokucha, Tencha e Gyokuro. Queste varietà sono solitamente prodotte in  modo giapponese . In generale, ci sono due modi diversi per preparare correttamente il tè verde: giapponese e cinese. Nel metodo giapponese, le  foglie di tè vengono cotte a vapore . Il processo è delicato, ma allo stesso tempo richiede molto tempo. Ecco perché il tè verde, prodotto con il metodo giapponese, è considerato di altissima qualità. Nel  processo cinese , le foglie di tè vengono  tostate  in una padella.

Lettura suggerita:

La cerimonia del tè in culture diverse

Come Preparare Correttamente Il Tè Verde

Ci sono alcuni  punti importanti da  tenere a mente se vuoi preparare correttamente il tè verde. Altrimenti il ​​tè ha un sapore amaro rapidamente, si perdono ingredienti troppo acquosi o importanti.

Quantità Di Tè

La quantità di tè che usi per il tuo tè verde è ovviamente molto individuale e una questione di gusti. Come linea guida, tuttavia, si potrebbe dire che  un cucchiaino di  foglie di tè è sufficiente per  una tazza di tè . È meglio usare  3-4 cucchiaini di  foglie per  un litro d’  acqua. Maggiore è la qualità del tè verde, più foglie di tè e meno acqua puoi usare.

L’acqua Del Tè

La giusta temperatura dell’acqua è un altro punto importante per poter gustare un delizioso tè verde. Per fare questo, fai bollire l’acqua come al solito con il bollitore finché non bolle. Quindi attendere circa cinque minuti affinché l’acqua si raffreddi  a 60-80 gradi  Celsius. Se si usasse acqua più calda, gli ingredienti importanti  del  tè andrebbero  persi  e il tè verde avrebbe un sapore amaro.
Anche la qualità dell’acqua gioca un ruolo decisivo. Di regola, non  puoi usare l’acqua del rubinetto perché è relativamente duro, cioè calcareo. È meglio filtrare l’acqua, ad esempio con il filtro per l’acqua Brita o utilizzare l’acqua naturale della bottiglia. Tuttavia, dovresti assicurarti che l’acqua non sia ulteriormente arricchita con minerali. L’acqua gassata non è adatta per preparare il tè.

Tempo Di Fermentazione

Il tempo di preparazione dipende dal gusto personale. Si consiglia di lasciare il tè in infusione per  uno o due minuti . Questo gli conferisce un aroma equilibrato e  armonico. Il tè Gaba, ad esempio, è un’eccezione. Con esso, il tempo di preparazione è di soli 30 secondi. Il tè verde non dovrebbe lasciare in infusione per più di tre minuti, altrimenti diventerà amaro.

Diverse Infusioni

Una delle caratteristiche principali del tè verde è che può essere  infuso più volte . Tuttavia, è necessario modificare leggermente la temperatura dell’acqua e il tempo di macerazione. Durante la prima infusione, la temperatura dell’acqua è compresa tra 60 e 80 gradi Celsius e il tempo di macerazione è di un massimo di due minuti. Con la seconda infusione, puoi goderti il ​​tuo tè dopo un solo minuto, l’acqua del tè dovrebbe essere intorno agli 80 gradi. Tuttavia, non deve passare troppo tempo tra le infusioni, perché le foglie di tè non devono  seccarsi in nessun caso .

La Teiera Giusta

Anche il recipiente in cui viene preparato il tè verde gioca un ruolo importante. I giapponesi usano tradizionalmente i cosiddetti  “Kyusus”  fatti di argilla. Per la casa puoi usare una teiera in ghisa, porcellana o vetro. Il vantaggio qui è che queste pentole di solito hanno un  setaccio integrato  in cui il tè può aspirare in modo ottimale. Perché il tè verde in particolare occupa  molto spazio per sviluppare in modo ottimale le sue sostanze aromatiche. Le pentole in ghisa hanno spesso un colino in metallo, particolarmente adatto per i tè più grossolani. Non devi aver paura della ruggine: queste brocche sono sigillate all’interno con smalto, che previene la ruggine. Le teiere in ghisa attirano anche l’attenzione e mantengono caldo a lungo il tè.

Pentola Di Argilla

Una teiera di argilla con un  colino da tè in ceramica integrato  è ancora l’ideale. È qui che gli aromi si dispiegano meglio. In generale, dovresti assicurarti di preparare sempre il tè verde nella stessa teiera e di non preparare altri tipi di tè lì. Inoltre, è sufficiente  pulire  la teiera  con acqua calda . Non utilizzare in nessun caso detersivo, poiché eventuali residui ne alterano il gusto.

Lettura suggerita:

Conserva il tè correttamente: così il tuo tè rimane aromatico

Conclusione

Preparare correttamente il tè verde non è così difficile con alcuni suggerimenti. Si dovrebbe  prestare  particolare  attenzione alla  la  quantità di tè, l’acqua del tè e il tempo di infusione . Se questi parametri sono corretti, nulla ostacola il godimento armonioso del tè. Puoi variare qualcosa lì e giocare con  diversi tipi di tè verdi  per ottenere il miglior divertimento per te personalmente. L’immaginazione non conosce limiti.