PREPARARE RISTRETTO – RICETTA RISTRETTO
RISTRETTO

PREPARARE RISTRETTO – RICETTA RISTRETTO

Se ti piace un caffè dal gusto intenso, allora dovresti preparare un ristretto o ordinarlo in un caffè specializzato. Il ristretto ha un corpo più forte di un espresso classico ed è una vera bomba aromatica di gusto in bocca. Ristretto significa “limitato”. Ciò si riflette nella quantità di acqua utilizzata.

Differenza Ristretto Vs. Espresso

Rispetto all’espresso, per un ristretto è necessaria solo la metà circa dell’acqua. La quantità di riempimento nella tazza con un ristretto è corrispondentemente inferiore (quantità di riempimento ristretto circa 15 ml rispetto alla quantità di riempimento espresso circa 25-30 ml). Ciò si traduce anche in un tempo di produzione più breve (chiamato anche tempo di estrazione) e un tempo di contatto corrispondentemente più breve dei fondi di caffè con l’acqua. Tuttavia, la quantità di polvere di caffè è identica. Il risultato è un espresso corto molto concentrato e ancora aromatico. Il ristretto è quindi noto anche come “espresso accorciato”. Nel sud Italia, il ristretto è anche chiamato affettuosamente “Corto” (abbreviazione).

Che Sapore Ha Un Ristretto?

Classificheremmo il gusto del caffè di un ristretto come intenso, forte e piuttosto acido. La consistenza della bevanda è sciropposa e meno liquida. Se sei abituato a filtrare il caffè con molto latte (e zucchero), il gusto di un ristretto ti farà cadere i calzini. Devi prima avvicinarti a questo gusto intenso. Solo allora apprezzerai i benefici di un ristretto.

L’aroma di un ristretto è meno amaro di quello di un espresso convenzionale . Il motivo è che il tempo di contatto con i fondi di caffè è più breve. Pertanto, poche sostanze amare entrano nella tazza. Questo perché le sostanze amare vengono create sempre di più solo dopo il tempo di elaborazione di 25-30 secondi. E con il Ristretto, il tempo di produzione si ferma già dopo 15 secondi. Questo è il motivo per cui gli aromi aspri e dolci vengono estratti principalmente in un ristretto. Se hai un forte senso dei sensi, noterai una dolcezza più forte in un ristretto che nell’espresso. Per questa spiccata dolcezza, a nostro avviso, un ristretto è l’ideale per la preparazione di bevande al caffè con schiuma di latte, come  cappuccino ,  flat white ,Caffè Latte e  Latte Macchiato .

Prepara Il Ristretto

Per preparare un ristretto, hai bisogno di chicchi di caffè appena tostati   e di una  macchina per caffè espresso  con portafiltro. Dovresti macinare i chicchi (7-10 g per una tazza di ristretto) con un  macinacaffè  nel portafiltro appena prima di infornare. Il grado di macinatura dovrebbe essere leggermente più fine di quello per la preparazione dell’espresso. Di conseguenza, l’aroma intenso viene solleticato dai chicchi nel breve tempo di estrazione. È necessario preriscaldare la tazzina da caffè con acqua calda prima di iniziare l’estrazione.

Il tempo di estrazione dovrebbe essere di 15 secondi. Durante questi 15 secondi, dovrebbero essere stati estratti 15 ml di liquido. Prima di bere il ristretto, non dimenticare di mescolare la bevanda una volta in modo che i sapori si mescolino meglio.

Doppio Ristretto

In una tazzina da espresso, 15 ml di ristretto sono solo una piccola quantità di liquido. A rigor di termini, 15 ml sono solo un piccolo sorso. Esiste quindi un’altra variante, ovvero un Doppio Ristretto (doppio ristretto). Per un doppio ristretto si utilizza il doppio della quantità di caffè macinato (da 14 a 20 g) ed estratto in circa 30-35 ml di liquido.

Ricetta Ristretto

Ricetta Ristretto (15 ml)
By John
January 29, 2020

Un ristretto è un espresso con tempi di lavorazione più brevi. Qui puoi trovare la nostra ricetta per il ristretto per 1 tazza (15 ml).

Informazioni nutrizionali (15 ml):
2 calorie
0,1 grammi di grasso


Ingredienti:
– 7-10 g di chicchi di caffè espresso freschi
– acqua calda (90 – 94 ° C)


Istruzioni per preparare 15 ml di ristretto:
Fase 1: preriscaldare la tazzina da caffè sulla macchina da caffè o con acqua calda.
Fase 2: macinare finemente 7-10 g di chicchi di caffè direttamente nel portafiltro.
Fase 3: livellare e tamponare la farina dell’espresso nel portafiltro.
Passaggio 4: bloccare il portafiltro nel gruppo caffè e avviare il coperchio.
Passaggio 5: interrompere l’erogazione dopo ca. 15 secondi dopo l’erogazione di 15 ml di ristretto.
Passaggio 6: mescolare e bere.

riproduci il video per appoggiare il ristretto

Puoi trovare altre  specialità di caffè  e la loro preparazione qui:

·   Preparare l’espresso

·   Preparare il cappuccino

·   Test Graef CM 800

·   Test del montalatte Severin SM 9684

·   Preparare il latte macchiato

·   Preparare il caffè latte

·   Preparare il bianco piatto

·   Preparare il Cafe Americano