Pulizia Corretta Del Macinacaffè – Suggerimenti E Trucchi

Pulizia Corretta Del Macinacaffè – Suggerimenti E Trucchi

Questo renderà il tuo macinacaffè pulito di nuovo

Il piacere del caffè delizioso non richiede solo una buona macchina da caffè, ma anche il giusto macinacaffè . Non dovresti lesinare su questo piccolo aiutante. Affinché il macinacaffè funzioni correttamente a lungo, necessita di una manutenzione regolare. In questo articolo abbiamo raccolto i nostri suggerimenti e trucchi per te su come pulire il tuo macinacaffè. Buona fortuna a provarlo!

Prodotti per la pulizia, macchina per caffè espresso: completamente automatici o portafiltri possono essere trovati nella nostra pagina del negozio. Dare un’occhiata!

La Pulizia Regolare Del Macinacaffè È Quindi Importante

I chicchi di caffè tostati contengono  grassi e oli . Più a lungo sono stati tostati i fagioli, minore è il loro contenuto di acqua e più sono oleosi. Lo si capisce dal fatto che i chicchi di caffè sono molto lucidi. Nel tempo, gli oli formano un  film sottile  sulle superfici del macinino con cui i chicchi sono a contatto. I residui lì si ossidano e diventano  ranci  . Poiché il caffè assorbe molto rapidamente gli aromi dall’ambiente, è necessario  rimuovere regolarmente  i residui dal macinino  . Altrimenti, i chicchi freschi assorbiranno gli aromi dal macinacaffè e il tuo caffè avrà un sapore rancido. Inoltre, i residui di fagioli riducono la  macinatura prestazioni del macinacaffè. Il grado di macinatura preferito non rimane più costante e la  vita utile della  smerigliatrice si riduce.

Pulisci La Tramoggia Di Un Macinino

Pulire  regolarmente il  contenitore dei chicchi, chiamato tramoggia , con un  panno umido . In questo modo rimuoverai i residui di grasso dai chicchi di caffè. Se la tramoggia è già molto oleosa, puoi anche usare il sapone. Assicurarsi  di pulire  il contenitore  asciutto  di nuovo prima di aggiungere nuovi chicchi di caffè.

Aspirare Il Macinino

Di tanto in tanto è una  buona idea  aspirare semplicemente la  smerigliatrice e l’alloggiamento della smerigliatrice durante l’aspirazione . I chicchi di caffè vecchi e i fondi di caffè  possono essere  rimossi  rapidamente e facilmente . Per fare  ciò, è sufficiente  rimuovere  il  contenitore  del caffè in grani e aspirare l’interno del macinacaffè a un livello basso.

Quale Detergente Usare Per Un Macinacaffè?

Innanzitutto  : anche se ne leggete molto, i  chicchi di riso o di farro  non sono adatti per pulire un macinacaffè. Entrambi i tipi di grano possono legare gli oli, ma la macinazione del riso duro o dei chicchi di farro può  danneggiare le  macine a disco e coniche. Nelle smerigliatrici di  ceramica , pezzi di ceramica si staccano. Per garantire una pulizia efficace del macinino, è quindi necessario investire in  speciali  granuli detergenti . Il detergente per mulini ECM, ad esempio, è costituito solo da sostanze naturali ed è sufficiente per dieci cicli. Occasionalmente   vengono utilizzati chicchi di pulizia al posto dei granuli, perché la forma dei granuli ricorda i chicchi di caffè. Il detergente è inodore e  affidabile rimuove i residui di caffè in grani  . Il  macinacaffè è  così facile da  pulire  .

Pulisci Il Macinino – Andiamo

Rimuovere prima i chicchi di caffè rimanenti nella tramoggia e quindi aggiungere semplicemente  i granuli  al macinino come i chicchi convenzionali. Quindi macina a una   macinatura media . I chicchi di pulizia legano i grassi e gli oli e quindi puliscono anche i dischi di macinazione. L’uso regolare con il detergente garantisce un  delizioso caffè  in tazza, tutti i giorni. Inoltre, il tuo macinacaffè  durerà molto più a lungo . Quindi macinare  veri chicchi di caffè  attraverso il macinino per rimuovere eventuali residui dal detergente. Smaltire il caffè macinato. Il tuo  macinacaffè è  ora di nuovo pronto per l’uso.

Mancia:

Per la pulizia finale, non prendere i soliti chicchi di caffè della torrefazione, ma i chicchi più economici del supermercato.

Meglio Prevenire Che Curare

A seconda del produttore, una nuova smerigliatrice può essere molto costosa. Pertanto, pensa alla  pulizia regolare del  tuo macinacaffè e godrai del tuo piccolo aiutante per molto tempo.

Mancia:

Per non perdere una pulizia, è sufficiente inserire le date nel calendario.

Quanto Spesso Dovresti Pulire Il Tuo Macinacaffè?

La frequenza con cui pulisci il tuo macinacaffè dipende da  diversi fattori . Da un lato dalla  frequenza di utilizzo  e dall’altro dai  fagioli  che usi. Più il caffè è oleoso, più depositi ci sono. Ciò significa:  più scuri  sono i chicchi di caffè,  più spesso  dovresti pulire il macinacaffè, preferibilmente una volta alla settimana. Come regola generale, il macinacaffè deve essere pulito dopo  circa 15 chilogrammi di  chicchi macinati per garantire un caffè eccellente.