Tazza Da Caffè: Cos’è Il Greenwashing?

Tazza Da Caffè: Cos’è Il Greenwashing?

Come le grandi catene di caffè sorvolano sui problemi ambientali

Sii onesto: ti piace che il tuo latte macchiato , il dolce mocchacino o il rinfrescante caffè freddo siano serviti come opzione da asporto? Non sei felice quando il barista ti porge il caffè in un bicchiere di carta invece che in un bicchiere di polistirolo dannoso per l’ambiente? La consapevolezza ambientale delle grandi catene del caffè è cambiata in modo significativo in passato. Almeno questo è quello che ci dicono nei loro messaggi pubblicitari onnipresenti, ma è davvero vero o si tratta solo di greenwashing?

Il Problema È La Tazza Di Caffè

Il caffè è uno dei pochi beni di lusso a disposizione di gran parte della popolazione mondiale. Per aumentare costantemente le loro vendite, le grandi catene di caffè inondano gli angoli delle strade e le zone pedonali di  caffè da  asporto, dove forniscono sempre agli amanti del caffè varietà di caffè esotiche. L’intimità di una caffetteria viennese è stata a lungo un ricordo dei tempi passati. Ciò che resta è una tazza da caffè buttata via con noncuranza   che doveva servire solo per 15 minuti per un rapido consumo di caffè. È ovvio che un tale uso a breve termine non può essere ecologicamente ideale.

Per questo motivo, tali stazioni di rifornimento di caffè stanno sempre più passando a bicchieri di carta apparentemente  ecologici, plastica riciclabile  o soluzioni riutilizzabili. Per non perdere questo cambiamento ecologico, ingenti somme di denaro vengono investite in campagne pubblicitarie che ci raccontano la loro consapevolezza verde – la parola chiave è greenwashing.

potresti essere interessato ai seguenti argomenti:

Pulizia del thermos: ecco come!

Cup of Excellence – il più alto riconoscimento per il caffè

Alternative ai bicchieri di carta

La tazzina giusta per un caffè perfetto

Il Greenwashing È Più Economico Della Protezione Ambientale

Una cosa è chiara: per molti si tratta meno di servire in modo ecologico le nuove varietà di caffè, ma più di  profitto . Se le aziende vengono viste come inquinatrici, i clienti che hanno a cuore il benessere del loro pianeta se ne stanno alla larga. Pertanto, un’immagine verde è sicuramente nell’interesse commerciale di Starbucks, Costa o altri.

Enormi aziende industriali hanno scoperto da sole il greenwashing qui. Queste sono  campagne di PR  che danno alle aziende un’immagine verde senza alcuna base reale. Tradotto, il termine significa qualcosa come  intonaco ecologico . In queste campagne, le aziende descrivono selettivamente proprietà positive del prodotto, nascondono i peccati ambientali durante la produzione, inventano etichette biologiche su misura o dichiarano la conformità alle normative legali come propria iniziativa ambientale.

Campagne Di Greenwashing Del Passato

Il greenwashing non è una nuova invenzione. Le generazioni più anziane ricorderanno ancora le sigarette sane light, slim o con filtro. Il Gruppo Coca-Cola ha provato qualcosa di simile con l’introduzione di Coke-Zero, Coke-Light e, più recentemente, Coca-Cola life, che fa a meno dei prodotti biologici, ma è adornata con una banderuola verde. Palmolive pubblicizza apertamente “oli naturali al 100%” che sono effettivamente presenti, ma solo come uno dei tanti ingredienti.

I due maggiori operatori di caffè, Starbucks e Costa, stanno attualmente cercando di contrastare il dispiacere con bicchieri di carta, il cui rivestimento in plastica non può essere riciclato né marcire naturalmente. Il passaggio a bicchieri riutilizzabili è di scarsa utilità se i clienti walk-in preferiscono buttare via i bicchieri piuttosto che portarli con sé per giorni.

Campagne Di Tazze Da Caffè Alla Luce Della Realtà

Il passaggio dai bicchieri in polistirolo (bicchieri in polistirolo) ai  bicchieri in carta, grazie al rivestimento in plastica, si è dimostrato  meno ecologico di quanto pubblicizzato. Ma per quanto riguarda i prodotti di riciclaggio, i bicchieri riutilizzabili e il riempimento dei bicchieri che hai portato con te?

Le  tazze per il riciclaggio sono generalmente una buona idea se anche i bevitori di caffè gettano le tazze nel cestino dopo aver bevuto. Sfortunatamente, questo è raramente il caso, motivo per cui i baristi devono addebitare un deposito aggiuntivo per le tazze se prendono sul serio la protezione ambientale. Ma poi puoi passare direttamente a tazze riutilizzabili più rispettose dell’ambiente.

Concedere uno sconto quando i clienti portano le proprie tazze da asporto ha senso, soprattutto se sono realizzate con materiali naturali come il bambù. A proposito, su Amazon sono disponibili tazze termiche e da asporto eleganti e sostenibili in diverse dimensioni e colori  . Tuttavia, questa variante esclude i clienti che decidono spontaneamente di prendere una tazza di caffè fresca o sono troppo smemorati per pensare di portare la loro tazza con sé mentre vanno al lavoro.

Una Soluzione Per Ogni Intenditore Di Caffè

È ovvio che la soluzione ai nostri problemi ambientali non dovrebbe essere lasciata nelle mani di quelle aziende che traggono profitto dalla vendita di caffè. Ognuno deve dare il proprio contributo alla tutela dell’ambiente. Il caffè quotidiano mostra quanto possa essere facile un tale contributo.

Inizia riscoprendo il tuo caffè. Il caffè è un alimento di lusso di alta qualità la  cui produzione ha subito un processo complesso. Cresce solo a latitudini e altitudini molto limitate e deve essere accuratamente raccolto, raccolto, lavato, essiccato, selezionato, miscelato, tostato e macinato. Solo allora diventa la bevanda meravigliosa che è popolare in tutto il mondo.

Considera il caffè come qualcosa di speciale. Dopo tutto, non aspettarti un chiosco di caviale da asporto o un chiosco di tartufi nella stazione della metropolitana. Prenditi il ​​tuo  tempo per bere il caffè e gustalo con attenzione. Siediti per un caffè al bar. Di solito è servito lì in una tazza di porcellana, con alcuni pasticcini e un bicchiere d’acqua. Rimarrai stupito di quanto sia migliore il tuo caffè con un po ‘di riposo.

Se vuoi ancora portare il caffè al lavoro con te, porta con te la tua  tazza termica preferita  . Il tuo caffè rimarrà caldo per molto più tempo. Inoltre, sei l’unico che ne abbia mai bevuto. Il tuo caffè avrà un sapore ancora migliore se lo  prepari  tu  stesso,  caldo e forte come lo ami e da una miscela che contiene una selezione di aromi per soddisfare i tuoi gusti. Una macchina da caffè di alta qualità sul posto di lavoro vale anche per un caffè fresco e aromatico.

Conclusione: Tazze Da Caffè E Greenwashing

  • Le tazze da caffè da asporto sono spesso dannose per l’ambiente
  • Le aziende cercano di convincerci del contrario attraverso il greenwashing
  • Le tazze restituibili, riutilizzabili ed ecologiche sono migliori, ma non la soluzione

Soluzioni:

  • Goditi un caffè in loco
  • Porta la tua tazza termica
  • Prepara il caffè da solo